Fernand Arbelot e l’ultimo deisidero

“Se sapessi scrivere la bellezza dei tuoi occhi.
E cantare in nuovi metri tutte le tue grazie,
il futuro direbbe: questo poeta mente;
Mai un volto sulla terra ebbe tratti così celesti.”

William Shakespeare

Fernand Arbelot è ricordato come musicista, attore e alcune volte come architetto. Si sa molto poco di lui in vita.
Quello che si ricorda, ed è testimoniato dalla sua tomba che si trova a Parigi, è il suo desiderio di guardare per l’eternità il volto di sua moglie.

L’epitaffio sulla tomba recita:

Rimasero meravigliati della bellezza del viaggio che li condusse alla fine della vita“.