Il folklore e le consuetudini riguardanti la morte e i cimiteri possono passare da umoristici a macabri e il più delle volte quasi sempre divertenti.
La maggior parte di voi ha sentito dire che porta sfortuna camminare tra le tombe o parlare male dei morti, ma se non sapete che “collezionare epitaffi” potrebbe farvi perdere la memoria vi consiglio di continuare a leggere…non si sa mai !!! 💀

Capitolo 1 – Gli Specchi

* Non appena si verifica la morte, gli specchi e le immagini nella stanza devono essere coperti o girati.
Porta sfortuna lasciare che il riflesso del cadavere sia visto nello specchio.

* Coprire gli specchi con un panno nero per impedire che lo spirito del defunto ne rimanga intrappolato all’interno.

* Una tradizione europea dice che se guardi nello specchio prima che il corpo sia rimosso, puoi vedere il defunto guardarti alle spalle.


Capitolo 2 – …sei il prossimo

* Rassettare la casa prima che il defunto sia stato portato via causerà la vostra dipartita.

* Se la vostra immagine verà specchiata da un carro funebre, sarete il prossimo “passeggero”.

* La persona che esce prima della bara dalla porta di casa, sarà la prossima ad andarsene.

* Il corpo del defunto dovrebbe uscire per prima con i piedi, altrimenti si guarderà indietro e chiamerà a se una persona per fargli compagnia nell’eterno riposo.